Trombone

 

Il trombone è uno strumento musicale della classe degli aerofoni e appartiene alla famiglia degli ottoni. Il suono si ottiene grazie al flusso dell’aria che mette in vibrazione le labbra dello strumentista (il trombonista) all’interno di un bocchino.
Questa vibrazione viene poi amplificata dallo strumento e genera un timbro che può essere molto dolce e morbido ma anche deciso ed incisivo.

Il trombone può essere “a tiro”, ovvero con una coulisse, una pompa mobile, che fatta scivolare in avanti e indietro permette di fare tutte le note e tutti gli armonici, oppure può essere “a pistoni”, con tre tasti che producono, come negli altri ottoni, diversi suoni e armonici.

Nato nel 1400, il trombone, era considerato il più completo degli strumenti a bocchino, dato che grazie alla coulisse era in grado, già allora, di eseguire tutta la scala cromatica. 

È uno strumento molto versatile, viene usato nelle orchestre classiche, nelle big band all’americana, nelle orchestre swing oltre che nella musica leggera, nella musica militare e bandistica, nella musica da ballo, in quella contemporanea e nel rock.

Il suo timbro è squillante, eroico nelle note acute e nel forte. Nella regione grave è piuttosto scuro e minaccioso ma nel piano la sonorità è piena e misteriosa.

Nel video qui di seguito puoi ascoltare un’esibizione di questo strumento

https://www.youtube.com/watch?v=Iyg9OjVNvXA

 

Lezioni individuali (30 minuti/settimana) o a piccoli gruppi (40-60 minuti max 2-3 allievi).

Ammissione con idoneità verificata dagli insegnanti

Lo strumento viene offerto in uso gratuito per il primo anno di corso (limitatamente alle disponibilità)

E’ prevista la frequenza gratuita ai corsi di MUSICA d’INSIEME (dal 2° anno)

 

Insegnante: Massimo Grespan